Una doppio malto per favore!

Inauguriamo la rubrica facendo un po’ di chiarezza su questa definizione. Doppio malto è un termine introdotto dal legislatore nazionale quando, agli inizi degli anni Sessanta, fu decisa la catalogazione delle birre ai fini della loro tassazione adottando come criterio il contenuto di zuccheri presenti nel mosto prima della fermentazione (il Grado Plato). Maggiore il…