Nome: Caulier Extra Lager
Nazione: Belgio
Tipologia: Lager
Fermentazione: Alta
Gradazione Alcolica: 4.3% vol.
Formati: Bottiglie da 33 cl
Colore: Dorato
Sensazioni e gusto: Dal colore biondo intenso, riflessi dorati, sprigiona fragranze di agrumi e di erba secca tipici del luppolo Simcoe e della miscela di malti pregiati. Il retrogusto è amaro e rotondo dato dalla persistenza dell’alcool e della lavorazione in dry hopping.

Nome: Caulier Extra Tripel
Nazione: Belgio
Tipologia: Tripel
Fermentazione: Alta
Gradazione Alcolica: 9% vol.
Formati: Bottiglie da 33 cl – 50 cl – 75 cl
Colore: Biondo arancio
Sensazioni e gusto: Birra leggermente torbida, spicca la dolcezza dell’alcool unita ad un gradevole profumo di miele. Di grande complessità olfattiva, dovuta essenzialmente dalla lavorazione dei luppoli  a crudo; i profumi sono quelli degli agrumi e del sottobosco autunnale.

Nome: Caulier Gluten Free Blonde
Nazione: Belgio
Tipologia: Belgian Blonde Ale
Fermentazione: Alta
Gradazione Alcolica: 6.8% vol.
Formati: Bottiglie da 33 cl
Colore: Biondo velato
Sensazioni e gusto: Dal colore dorato è una birra in stile IPA senza glutine, secca e leggera, come tutte le birre Caulier. Beverina e rinfrescante è piacevolmente e delicatamente amara al palato, con in evidenza sentori di agrumi, percepiti sia al naso che al palato.

Nome: Caulier Blonde
Nazione: Belgio
Tipologia: Belgian Blonde Ale
Fermentazione: Alta
Gradazione Alcolica: 6.8% vol.
Formati: Bottiglie da 33 cl.
Colore: Biondo
Sensazioni e gusto: Caratteristiche sensoriali: di colore biondo. I sentori al palato vengono dagli aromi presenti in questa birra, coriandolo e bucce d’arancio tipici della tradizione belga. Il perlage è fine e persistente, lascia al palato una sensazione di freschezza dati dalla lavorazione dei luppoli e dell’assenza di zucchero.

Nome: Caulier Brune
Nazione: Belgio
Tipologia: Belgian Brune
Fermentazione: Alta
Gradazione Alcolica: 6.8% vol.
Formati: Bottiglie da 33 cl.
Colore: Ambrato
Sensazioni e gusto: Di colore ambrato, i sentori del palato sono quelli del malto, caramello e del cacao fino ad arrivare a quelli delle spezie. Il perlage è fine e persistente e lascia al palato una sensazione di freschezza data dalla lavorazione dei luppoli a freddo e dall’assenza di zucchero.